Granarolo BasketBasket Village

Partite


GINNASTICA FORTITUDO - GRANAROLO BASKET 64-48


Luogo, Data e Ritrovo
Squadra Serie C Silver
Tipologia Campionato
Stagione 2018/2019
Data 14/10/2018 - 19:00
Dove Palestra Furla - Via San Felice, 103 - Bologna BO
Convocati e Tabellini
BERNARDINELLO STEFANO 0
BERTUZZI LORENZO 8
BIANCHI MARCO 3
BROTZA ALESSANDRO 6
DRAGO LORENZO ne
MAREGA ANDREA 2
NANNI RICCARDO 2
PANI GIUSEPPE 3
PAOLONI LUCA 11
SALICINI ALESSIO 11
SPETTOLI SIMONE 2
TONELLI PAOLO ne

Commento

CREI: al tiro, giornata no...

Prima sconfitta stagionale per la CREI in casa della giovane e gagliarda SG Fortitudo che ha vinto, con pieno merito, l'incontro conducendolo dall'inizio alla fine e sfruttando al massimo l'orrenda serata al tiro degli ospiti.
I numeri della CREI si commentano da soli: 15/40 da 2, 3/22 da 3 e un ancor più sconcertante 9/30 ai liberi sono dati che non possono portare ad altro risultato che non sia la sconfitta.
Il segnale che la serata sarebbe stata stortissima si ha subito alla prima azione: attacco Fortitudo, Salicini recupera palla sulla linea di passaggio e s'invola da solo in contropiede, appoggio al tabellone, ferro e rimbalzo Fortitudo che sul ribaltamento mette la tripla con Tosini.
Nel primo tempo si conteranno ben altri 4 appoggi facili sbagliati dagli ospiti e, considerato il divario al 10' (16-6) e al 20' (32-16) si può facilmente capire quanto possano aver inciso questi errori nell'economia iniziale del match.
La CREI, pur limitando i danni nella sua metà campo, nel primo tempo appare sempre un giro indietro ai vivaci padroni di casa, che dominano anche sotto le plance nonostante la batteria dei lunghi ospiti (25-21 le carambole nei primi 20') e dilatano progressivamente il vantaggio. Coach Carrera prova ad invertire la rotta ruotando i suoi effettivi, ma in attacco l'encefalogramma rimane piatto.
Dopo l'intervallo lungo la CREI scende sul parquet con maggiore aggressività e attacca la difesa avversaria raccogliendo diversi viaggi in lunetta e facendo finalmente valere la maggior stazza sotto canestro (21-30 i rimbalzi nella seconda metà gara), ma un'impietosa sequenza di 3/15 ai liberi vanifica completamente gli sforzi e dopo 6' si ritrova con un pugno di mosche in mano (40-23 al 26') quando, con percentuali decenti, avrebbe potuto riaprire la partita.
La Fortitudo vola leggera fino al +21 con una tripla siderale di Chiarini e 2 liberi di un positivo De Denaro; Bertuzzi, frammezzo ad un altro 0/4 dalla lunetta della sua squadra (nel terzo quarto un 6/21 dalla linea della carità che pesa come un macigno sulle speranze di raddrizzare la partita della CREI) realizza il 49-30 con cui si va all'ultimo riposo.
Il quarto periodo, nonostante gli sforzi degli ospiti, non vede sostanziali riavvicinamenti della CREI; il divario oscilla tra i 14 e i 21 punti e la partita si chiude sul 64-48 finale.
Per la Fortitudo una buona prova di tutta la squadra, con nessuno in doppia cifra ma tutti e 12 gli effettivi a segno; per la CREI, al contrario, è difficile trovare qualcuno che si sia salvato nel naufragio generale di una serata stortissima.
Partita da mettersi in fretta alle spalle, facendo tesoro degli errori, per gli uomini di Carrera che proveranno a riscattarsi nel difficile incontro casalingo che li vedrà impegnati contro la forte Virtus Medicina domenica 21 alle 18:45.

[Pollo sr.]

SG Fortitudo - Granarolo Basket 64-48
(16-6; 32-16; 49-30)
SG Fortitudo: Barattini 3, Zinelli 6, Chiarini 9, Tosini 8, De Denaro 9, Deledda 4, Pederzoli 8, Ponteduro 1, Ranieri 2, Nanni M 4, Pesino 4, Zanetti 6. All. Tasini. Ass. Casagrande.
Granarolo Basket: Salicini 11, Bianchi 3, Spettoli 2, Paoloni 11, Nanni R 2, Tonelli ne, Bernardinello, Bertuzzi 8, Marega 2, Drago ne, Pani 3, Brotza 6. All. Carrera. Ass. Marcheselli.



Indietro