Granarolo BasketBasket Village

Partite


GRANAROLO BASKET - PALLACANESTRO CASTENASO 76-66


Luogo, Data e Ritrovo
Squadra Serie C Silver
Tipologia Campionato
Stagione 2019/2020
Data 13/10/2019 - 18:45
Dove Palasport - Via Roma, 32 - Granarolo dell'Emilia BO
Convocati e Tabellini
BERNARDINELLO STEFANO 3
BIANCHI MARCO 4
MELUZZI FRANCESCO 13
NANNI RICCARDO 7
NEVIANI RICCARDO 15
PANI GIUSEPPE 4
PAOLONI LUCA 13
POGGI RICCARDO ne
PRANTNER MATHIAS ne
PRANTNER NICCOLÒ ne
SALICINI ALESSIO 17
TOLOMELLI MATTIA ne

Commento

CREI: in casa la prima vittoria

La CREI conquista il primo referto rosa del campionato facendo suo il derby con Castenaso al termine di una gara convincente, condotta sin dall'inizio e portata a termine nonostante l'infortunio a Bianchi l'abbia privata negli ultimi 8 minuti dell'unico lungo di ruolo a disposizione.
Grande protagonista e MVP del match Alessio Salicini, autore di una gara maiuscola da 17 punti, 8 rimbalzi e 25 di valutazione: costretto a giocare da pivot per buona parte della gara è stato un autentico rebus per la difesa avversaria.
La CREI ha avuto una buona prestazione da tutti gli effettivi scesi in campo, con 4 uomini in doppia cifra (oltre al già citato Salicini, Neviani, Meluzzi e capitan Paoloni) e una difesa aggressiva e molto intensa che ha creato non poche difficoltà agli ospiti. Castenaso ha avuto in Biguzzi il faro, con Ballini e Ballardini (fino all'infortunio che lo ha messo ko) i suoi degni scudieri.
Non è stata una gara semplice per gli uomini di Millina: Castenaso presentava una batteria di lunghi (Biguzzi, Ballardini e Capobianco) che per stazza poteva mettere in difficoltà la CREI, ma i falsi lunghi di Millina (Paoloni, Neviani e Salicini) sono stati molto bravi a limitare il gap con una grande energia e applicazione difensiva e gli esterni hanno dato un ottimo contributo.
La cronaca: gara in equilibrio fino al 5' (9-9) poi, dopo un canestro di Bianchi, due recuperi vengono tramutati in oro dalla CREI con 2 siluri di Salicini e Paoloni (17-9 al 7'). Marinelli da 3 e Biguzzi dalla lunetta accorciano le distanze, ma Salicini con 2 canestri consecutivi manda le squadre al primo break sul 21-14 CREI.
L'inizio del secondo quarto è di marca CREI: parziale di 8-2 e Castelli è costretto a spendere il secondo timeout (29-16 al 13'). Situazione invariata per 3 minuti (31-18 al 16') poi Castenaso, trascinata da Ballini e Ballardini, accorcia progressivamente le distanze fino al 38-34 con cui le squadre vanno negli spogliatoi a pensarci su.
Il terzo quarto inizia con un Ballini indemoniato che crivella la retina avversaria e Castenaso passa a condurre (40-45 al 24' con un parziale a cavallo dei due tempi di 9-27 per gli ospiti). La CREI sembra sull'orlo del precipizio, sulla tripla di Ballardini va a -6 (42-48) ma il solito Salicini suona la carica con due canestri consecutivi, Meluzzi finalmente toglie il vetro dal canestro con una tripla e da lì prende l'abbrivio per realizzare altri 6 punti che, insieme ad un Neviani in trance agonistica, spingono la CREI a prendere nuovamente in mano le redini dell'incontro (59-52 al 30' con un controparziale di 17-4).
Ad inizio ultimo quarto Bernardinello, splendidamente assistito da Neviani, spara dall'angolo la tripla del +10; Castenaso risponde con un gioco da 3 punti di Biguzzi. Neviani fa 1/2 ai liberi; sull'azione successiva è bravo a rubar palla a metà campo ma, anziché involarsi a canestro in 1vs0, rallenta per aspettare Bianchi e dargli uno spettacolare passaggio all'indietro, col risultato che Cesario ha un'ottima posizione difensiva e Bianchi, franandogli addosso, è costretto ad uscire per un forte dolore al costato.
Potrebbe essere la svolta del match ma la CREI è bravissima a resistere; Castenaso perde Ballardini ma si appoggia a Biguzzi che la porta a -4 (65-61 al 33'30") ma Neviani e Meluzzi portano la barca in porto per il 76-66 finale ampiamente meritato.
Ora gli uomini di Millina sono attesi, domenica 20 ottobre alle 18, da una partita difficilissima in quel di Fidenza, contro una delle due capoliste ancora a punteggio pieno, e da affrontare ancora in condizioni d'emergenza nel reparto lunghi.

[Pollo sr.]

Granarolo Basket - Pallacanestro Castenaso 76-66
(21-14; 38-34; 59-52)
Granarolo Basket: Salicini 17, Bianchi 4, Tolomelli ne, Meluzzi 13, Nanni 7, Paoloni Lu 13, Neviani 15, Bernardinello 3, Prantner N ne, Prantner M ne, Poggi ne, Pani 4. All. Millina. Ass. Ansaloni.
Pallacanestro Castenaso: Marinelli 5, Tubertini ne, Ballini 18, Galiano ne, Biguzzi 20, Cesario, Capobianco 2, Seracchioli 3, Ballardini 16, Zucchini, De Paoli ne, Tinti 2. All. Castelli.



Indietro