Granarolo BasketBasket Village

Partite


GRANAROLO BASKET - BSL SAN LAZZARO 61-60


Luogo, Data e Ritrovo
Squadra Serie C Silver
Tipologia Campionato
Stagione 2020-2021
Data 28/03/2021 - 18:00
Dove Palasport - Via Roma, 32 - Granarolo dell'Emilia BO
Convocati e Tabellini
BACCILIERI ANDREA 0
BERGONZONI NICOLÒ ne
BERTACCHINI RICCARDO 13
BROTZA ALESSANDRO 4
CARATI LORENZO ne
MASETTI ALESSANDRO 0
NANNI RICCARDO 5
PAOLONI LORENZO 16
POGGI RICCARDO 3
SALVARDI RICCARDO 6
TOLOMELLI MATTIA 9
ZANI RICCARDO 5

Commento

Impresa Granarolo all'esordio

In un palasport di Granarolo che, dopo più di un anno, sente nuovamente il fischio d'inizio di una partita di basket, i ragazzi di Millina compiono una vera e propria impresa battendo la quotata BSL al termine di una gara intensa e molto equilibrata.
Per i padroni di casa un successo tanto meritato quanto insperato, considerando le pesanti assenze con cui si sono presentati a questo match. In una squadra così giovane le assenze di Alessio Salicini e di capitan Luca Paoloni, i giocatori più esperti di Millina, sembravano difficili da sopperire e l'infortunio dell'ottimo Nanni dopo 2'35" di gioco pareva aver compromesso la situazione.
Tutta la squadra però ha fornito una prestazione di grandissima solidità mentale e difensiva, con il capitano di giornata Lorenzo Paoloni (top scorer con 16 punti) e Riccardo Bertacchini in doppia cifra; ma una menzione speciale va ai tre giovani prodotti del vivaio Tolomelli, Poggi e Masetti (tutti del 2003) che hanno sfoderato una prestazione di grande sostanza e personalità, come dei consumati veterani.
Per la BSL la pausa pasquale cade a pennello per riflettere sui molti errori commessi: Baiocchi ha avuto un rendimento all'altezza da Tugnoli, Lanzi e Ramini; per tutti gli altri una giornata opaca e poco convincente.
La partenza di Granarolo è veemente. Primo canestro della stagione del baby Tolomelli, poi comincia lo show di Nanni, breve ma intenso: canestro più aggiuntivo, rubata e canestro in contropiede con Baiocchi che chiama timeout e fa tremare le pareti del palazzetto per quanto urla ai suoi (7-0 dopo 2').
Nanni si fa male nell'azione del canestro in contropiede e deve essere sostituito (altra tegola per coach Millina). Al suo posto entra Bertacchini e subito si guadagna il viaggio in lunetta che regala ai suoi il massimo vantaggio dell’incontro (9-0 al 3'). Fabbri toglie il vetro dal cesto avversario e segna da 2 il primo canestro del match degli ospiti.
La BSL reagisce alla scossa e stringe le maglie difensive, Granarolo fatica in attacco e su un libero di Stojkov gli ospiti raggiungono la parità (9-9 al 6'30").
Due viaggi in lunetta consentono a Granarolo di allungare nuovamente (13-9 al 7'), i due under ospiti (Omicini e Domenichelli) sparano due triple mortifere per il nuovo vantaggio BSL che porta gli ospiti fino alla fine del primo quarto (15-17 al 10')
Il secondo quarto comincia nel segno della BSL: tre triple intervallate da un canestro di Betti che regalano agli ospiti il massimo vantaggio del match (19-30 al 6'30"). La sensazione è che il match stia sfuggendo di mano ai padroni di casa ma, sorprendentemente, Granarolo non affonda e rimane in scia, con Bertacchini e Lorenzo Paoloni che si fanno carico della produzione offensiva e permettono di fermare l'emorragia; le squadre vanno al riposo lungo sul 29-38.
Nel terzo quarto sale in cattedra la difesa dei padroni di casa che fa faticare l'attacco degli ospiti tenendoli a zero per 5'. Sull'altro lato del campo, a turno, tutti portano il mattoncino alla causa e al 24'42" Granarolo impatta a 38, riaprendo completamente i giochi.
Stojkov commette fallo antisportivo su Salvardi e viene espulso (aveva preso un tecnico nel primo quarto) quando mancano 3'45" alla fine del periodo.
Zani, Lorenzo Paoloni e un gioco da 3 punti di Tolomelli rintuzzano la fiammata dell'ex Tugnoli (di gran lunga il migliore degli ospiti) e danno il +4 ai padroni di casa (47-43 al 27'35"). Granarolo non segna più fino alla fine del periodo e Verardi ricuce portando i suoi ad impattare alla fine del 3° quarto (47-47 al 30').
L'ultimo quarto comincia con un mini allungo dei padroni di casa su un bel canestro di Paoloni su assist di Brotza (ottima la sua partita al rientro dopo l'intervento subito a gennaio) per il 50-47 al 31'.
Verardi segna da 2 poi una tripla e tre tiri liberi per 6 punti consecutivi che portano Granarolo al +5 (56-51 al 34'15"). Tugnoli realizza da 2 poi Lorenzo Paoloni spara la tripla che porta i padroni di casa a +6 quando mancano 4'30" alla sirena.
Baiocchi chiama timeout e i suoi escono bene dal minuto perché Biguzzi da 3 e Tugnoli da 2 riportano la BSL ad un solo punto (59-58 al 37').
Lorenzo Paoloni infila un canestro dall'angolo per il 61-58 a 2'30" dalla fine che si rivelerà decisivo: San Lazzaro raccoglie dei viaggi in lunetta con Lanzi, ma l'esterno ospite non concretizza facendo solo 1/4. Granarolo pasticcia in attacco ma cerca di tener botta in difesa e ci riesce concedendo solo un altro libero a Verardi (61-60 al 39'30").
A 19" dalla fine Granarolo perde una palla sanguinosa su rimessa dal fondo consegnandola agli avversari in zona d'attacco. Dopo il timeout Granarolo difende bene sull'ultima azione e concede solo un tiro in allontanamento a Verardi con l'uomo addosso che va sul ferro; il rimbalzo è preda di Poggi che si invola in contropiede per evitare il fallo sistematico fra l'esultanza di tutta la panchina bianco-blu.
Miglior inizio non poteva esserci per Millina e il suo staff, che adesso si ritrovano, anche tra i giocatori più giovani, delle certezze da confermare con la continuità delle prestazioni.
Dopo la pausa per le festività pasquali Granarolo sarà impegnata nella trasferta di Forlimpopoli contro i Baskérs di Rombaldoni sabato 10 aprile alle 18:45 per provare a confermare la buona prestazione di oggi e dare continuità alla crescita di questo giovane gruppo.

[Pollo sr.]

Granarolo Basket - BSL San Lazzaro 61-60
(15-17; 29-38; 47-47)
Granarolo Basket: Salvardi 6, Zani 5, Poggi 3, Bergonzoni ne, Baccilieri, Nanni 5, Tolomelli 9, Bertacchini 13, Masetti, Paoloni Lo 16, Carati ne, Brotza 4. All. Millina. Ass. Bernaroli, Paoloni Lu.
BSL San Lazzaro: Lanzi 6, Scapinelli ne, Biguzzi 7, Stojkov 1, Verardi 9, Flocco 4, Fabbri 2, Tugnoli 16, Ramini 4, Betti 2, Omicini 3, Domenichelli 6. All. Baiocchi. Ass. Tomaselli, Magli.



Indietro