Granarolo BasketBasket Village

Partite


PALL. 4 TORRI FERRARA - GRANAROLO BASKET 68-79


Luogo, Data e Ritrovo
Squadra Serie C Silver
Tipologia Campionato
Stagione 2021/2022
Data 30/10/2021 - 21:00
Dove Palestra IACP Comunale - Via Maragno, 7 - Ferrara FE
Convocati e Tabellini
BERTACCHINI RICCARDO 9
BROTZA ALESSANDRO ne
DRAGO LORENZO 2
FABBRIS MAURO ne
GUASTAROBA LORENZO 1
PAOLONI LORENZO 19
PAOLONI LUCA 2
POGGI RICCARDO 2
SALICINI ALESSIO 4
TOLOMELLI MATTIA 15
TUGNOLI ANDREA 14
ZANI RICCARDO 11

Commento

Una CREI strepitosa espugna Ferrara

La CREI espugna il Pala4Torri al termine di una partita superlativa su entrambi i lati del campo e a dispetto delle defezioni per infortuni; Millina, infatti, oltre ai lungodegenti Pani e Salvardi, non ha potuto disporre di Brotza (in panchina per onor di firma per il riacutizzarsi di un malanno alla schiena) e, da inizio terzo quarto, ha perso Salicini per una distorsione alla caviglia da valutare nei prossimi giorni.
Dall'altro lato i padroni di casa recuperando capitan Demartini erano al gran completo.
La vittoria bolognese è stata ampiamente meritata in virtù di una difesa che ha creato non pochi problemi ai padroni di casa (costretti per cinque volte all'infrazione di 24") e con una prova strepitosa in attacco (26/36 da due e 7/20 da tre) figlia di un gioco fluido e piacevole e illuminato da 16 assist complessivi.
Difficile assegnare la palma del migliore in casa CREI perché tutti gli effettivi hanno disputato un'ottima partita ma, se dobbiamo fare una menzione, gli uomini che hanno spaccato la partita sono stati Lorenzo Paoloni (19 punti con 8/8 da 2, 1/3 da 3, 5 rimbalzi e 1 assist, vera spina nel fianco dei lunghi ferraresi) e Mattia Tolomelli (15 punti con 3/4 da 2 e 3/4 da 3) che nel 3° quarto hanno realizzato 20 dei 25 punti dei felsinei (rispettivamente 9 e 11) dando il la all'allungo decisivo.
Per i padroni di casa sicuramente il migliore è stato Osellieri (autore di 20 punti), con Canelo (apparso però troppo individualista e accentratore) e Demartini a supporto.
La gara parte subito nel segno della CREI: 3-8 dopo 3' con Fels costretto a chiamare subito timeout. I padroni di casa rientrano con altro piglio e piazzano un parziale di 13-2 che costringe a sua volta Millina a fermare le bocce per parlarci su (16-10 al 6').
La Despar prova ad allungare fino al +8 ma Tugnoli, a fil di sirena del primo periodo, imbuca la tripla che permette alla CREI di rimanere in scia (23-18 al 10').
Inizio di secondo quarto di marca ospite con Tugnoli (inizio folgorante il suo, già a quota 10 al 13'), l'ottimo Zani, Drago e Poggi che firmano il 4-13 con cui la CREI si riporta in vantaggio (27-31 al 13'30"). Controparziale di 9-2 di Osellieri e Canelo e Despar di nuovo avanti (36-33 al 16'30"), poi la partita rimane in equilibrio fino al 38-39 firmato allo scadere del quarto da Lorenzo Paoloni su assist di Bertacchini (per lui 5 assist).
Il terzo quarto si apre con una tripla di Osellieri poi sale in cattedra Lorenzo Paoloni che colpisce la difesa ferrarese in tutti i modi realizzando 7 punti consecutivi (un tiro dalla media, una tripla e un appoggio da sotto su assist del fratello Luca) che riportano avanti la CREI (43-46 al 22'30"). Gli ospiti continuano a macinare basket e vanno a segno ancora con Tolomelli, Lorenzo Paoloni e Salicini mentre dall'altro lato del campo non concedono nulla alla Despar (43-52 al 25' con un parziale da inizio quarto di 5-13).
Osellieri rompe il digiuno con due canestri consecutivi ma sulla Despar si abbatte il tornado Tolomelli: il 2003 di Millina realizza un mortifero 3/3 da 3 in 1' che spacca in due la partita e porta la CREI sul +14 (47-61 al 27').
Fels chiama timeout e dopo il minuto Osellieri (sempre lui) realizza da 3 ma Zani ribatte con la stessa moneta su assist di Tugnoli. Il quarto si chiude con due bei canestri di Zaharia (il secondo a fil di sirena in schiacciata su assist di Magnolfi) che mandano le due squadre all'ultima pausa sul 54-64 ospite.
Nell'ultimo quarto ci si aspetta il forcing dei padroni di casa ma la CREI controlla bene la partita permettendo alla Despar di arrivare al massimo a -7 (60-67 al 32' dopo due perse che propiziano un gioco da 3 punti di Kasa e un contropiede di Osellieri).
Il pronto timeout di Millina rimette subito le cose a posto con la CREI che raggiunge di nuovo la doppia cifra di vantaggio e non la perde più facendo vedere anche azioni di pregevole fattura fino al tripudio finale.
Per la Millina band la prossima domenica scatta il turno di riposo che potrebbe essere utile per provare a recuperare qualche infortunato in vista del difficile impegno alla ripresa, quando capitan Paoloni e compagni, sabato 13/11 alle 21, saranno impegnati nella difficilissima trasferta sul campo di Anzola, grande favorita per la vittoria del girone e una delle candidate alla promozione in C Gold.

[Pollo sr.]

Pall. 4 Torri Ferrara - Granarolo Basket 68-79
(23-18; 38-39; 54-64)
Pall. 4 Torri Ferrara: Cavazzoni, Osellieri Dolimano 20, Bianchi 4, Magnolfi 2, Marongiu ne, Canelo 15, Marchetti 5, Malfatto ne, Lesdi ne, Demartini 10, Kasa 5, Zaharia 7. All. Fels. Ass. Marianti.
Granarolo Basket: Salicini 4, Drago 2, Fabbris ne, Poggi 2, Paoloni Lu 2, Tugnoli 14, Tolomelli 15, Bertacchini 9, Guastaroba 1, Zani 11, Paoloni Lo 19, Brotza ne. All. Millina. Ass. Buratti.



Indietro